partner tecnici

1.4.4 La minore fidelizzazione del cliente: una nuova sfida

Ritratto di IFAC

La facilità di accesso alle informazioni, unita alla richiesta di risposte e soluzioni immediate, contribuisce a creare clienti più preparati (o quanto meno che si credono tali). Questo genere di clientela non tollera errori o prestazioni di scarsa qualità da parte dei propri commercialisti e dunque è più probabile che presenti dei reclami, o addirittura che metta in dubbio la competenza professionale o la diligenza di chi gli ha fornito il servizio. Nella migliore delle ipotesi, si può dire che i clienti di oggi sono meno inclini a restare fedeli ad uno studio di commercialisti se sono insoddisfatti di alcuni aspetti del servizio ricevuto. Ecco perché conservare nel tempo la propria clientela richiede oggi un impegno maggiore rispetto al passato.

Commenti

Aggiungi un commento