partner tecnici

7.4.1 Il processo di conferimento dell’incarico

Ritratto di IFAC

La relazione che si crea tra un professionista e il suo cliente è estremamente importante per entrambe le parti. Come già siè avuto modo di sottolineare, il professionista contribuisce a tale relazione apportando alcuni elementi importanti, tra cui l’integrità, l’obiettività, la competenza professionale, la diligenza, la riservatezza e il comportamento professionale. A tutte queste caratteristiche si aggiungono le qualità relazionali proprie dell’individuo. Uno degli aspetti più importanti del rapporto professionale consiste nel definirne con chiarezza il contenuto, ovvero che cosa desidera esattamente il cliente da parte del professionista, il che si traduce, dal punto di vista formale, nel sottoscrivere una lettera di incarico, o altro documento analogo, in cui il professionista descrive il mandato conferitogli dal cliente. La lettera di incarico conferma l’accordo esistente tra il cliente e il professionista e fornisce altresì l’occasione di chiarire eventuali dubbi. La sua funzione è fondamentale al fine di evitare controversie in merito alle condizioni dell’incarico, che nella lettera vengono definite in maniera chiara ed esplicita. Non è detto che in tutte le circostanze ciò sia sufficiente ad evitare i contrasti, ma in assenza di un mandato formale il professionista si troverebbe sicuramente in una posizione molto più debole.

Commenti

Aggiungi un commento