partner tecnici

8.6.3 Gli studi aggregati

Ritratto di IFAC

Dal punto di vista della successione, il modello dell’aggregazione può apparire molto interessante, in modo particolare quando lo studio “aggregatore” è costituito da una società quotata in borsa [NdT questo tipo di struttura giuridica non è consentita dalle norme vigenti in Italia]. Spesso si tratta di una soluzione che presenta vantaggi per tutte le parti in causa: il professionista si assicura un ampio bacino di investitori al quale cedere le proprie azioni dopo il periodo di garanzia; lo studio aggregatore può contare sulla motivazione del professionista a generare utili e a facilitare il passaggio dei clienti, perché in caso contrario verrebbe a ridursi il valore delle azioni e di conseguenza il valore futuro dello studio. Anche questo modello presenta una serie di vantaggi e svantaggi.
Vantaggi

  • Un mercato di investitori pronto ad acquistare quote azionarie una volta trascorso il periodo di garanzia
  • Disponibilità delle infrastrutture dello studio “aggregatore” (generalmente di grandi dimensioni) da cui il professionista può ricevere assistenza e supporto
  • Disponibilità di programmi formativi strutturati
  • Possibilità di carriera per professionisti e staff
  • Maggiore bacino di conoscenze cui il professionista può attingere

Svantaggi

  • Necessità di allineare culture diverse
  • Possibile senso di perdita di status, autonomia e controllo da parte del professionista
  • Possibile riluttanza del professionista a sottoporsi a verifiche periodiche della performance

Si rimanda all’Appendice 8.2 per una serie di checklist utili ad affrontare le questioni appena descritte.
Obiettivo del venditore
In quanto venditore, l’obiettivo del professionista è quello di fare del proprio studio un ottimo investimento. È necessario fare tutto il possibile per massimizzare il ritorno sugli investimenti effettuati nel corso degli anni. Ciò vi consentirà anche di massimizzare il rendimento per il futuro acquirente.
Piano operativo
L’elenco suggerisce una serie di miglioramenti che il professionista potrà introdurre nell’immediato per preparare lo studio alla successione.

Commenti

Aggiungi un commento